I miei percorsi in Basilicata

Dolomiti Lucane

Emozionante percorso alla scoperta delle Dolomiti lucane, spettacolare conformazione geologica che racchiude due tra i più belli "Borghi di Italia", Castelmezzano e Pietrapertosa. Da maggio a novembre è possibile partecipare prenotando al "Volo dell'Angelo", avvincente volo tra i due paesi sospesi ad un cavo d'acciao.

Percorso di interesso geologico e fotografico. Possibilità di sosta in ristorante tipico.

Durata:  intera giornata

 

Vulture

Da Orazio a Federico II, il tour inizia con Venosa ed il suo prezioso Parco archeologico e l’abbazia della SS. Trinità . Sosta al Castello Del Balzo attuale Museo Archeologico.Dopo il pranzo il tour continua verso Melfi città medioevale di grande importanza, con visita all’imponente Castello, attuale Museo Nazionale e al Duomo normanno.

Percorso di interesse archeologico e fotografico.

Durata: intera giornata.

Tra i Calanchi

Spostandosi verso l'interno della Basilicata, si attraversa la suggestiva area dei Calanchi, spettacolari colline argillose solcate dall'acqua e dal tempo, e dopo circa 60 km si raggiunge Craco, detto il Paese Fantasma. Un paese abbandonato e in rovina, ma con elementi architettonici di grande pregio ancora in evidenza, e circondato da un incredibile paesaggio, oggi continuo set cinematografico.
Spostamento poi verso Tursi, conosciuto storicamente per il quartiere arabo “La Rabatana” dove i Saraceni si insediarono e lasciarono profonde tracce nell'architettura e nel dialetto locale.
Visita alla vicina Basilica di Santa Maria D'Anglona, antico santuario mariano e rappresentato oggi dalla Cattedrale è sorta tra l'XI e il XII secolo come ampliamento di una antica chiesetta, risalente al VII-VIII secolo.

Visita di interesse fotografico, storico e artistico.

Durata: intera giornata

 

 

Colline materane

Dopo una prima sosta presso la Diga di San Giuliano, riserva naturale, si raggiunge Miglionico, piccolo paese di antiche origini il cui nome è legato ad una Congiura avvenuta nel Castello del Malconsiglio. Visita al Castello con istallazioni multimediali, al Centro storico e alla Chiesa Madre con il prezioso  Polittico di Cima da Conegliano. Degustazione di prodotti tipici a richiesta. Dopo la pausa pranzo spostamento a Montescaglioso, nota come la "città dei Monasteri" per la presenza di quattro complessi monastici, tra i quali spicca l'abbazia di San Michele Arcangelo che sarà visitata ampiamente.

Visita di interesse storico e artistico

Durata: intera giornata